Incompiuto

Un noir di nuova generazione (cioè anche divertente).

Eccoci arrivati a una nuova pubblicazione, o meglio, una vecchia pubblicazione ma finalmente libera dagli oneri dei 17€, arrivata alla portata di tutti, perché la diffusione è molto più bella che i soldi subito. Sono uno di quelli per “l’uovo domani” e, con la stessa gallina, è probabile che ci sia dopodomani, doman l’altro ancora, ecc.

Tengo in modo particolare a questo romanzo perché è stato il primo pubblicato (ed. L’Erudita 2012) e ora può essere letto da chiunque, dovunque.

Perché sono PRO ebook? Per una mera questione ambientale: meno libri cartacei, meno carta usata. E per quanto ami il libro classico, trovo che essere gentile con il nostro pianeta sia sacrosanto.

Il costo del ebook è 1.99€, accessibile a tutti. Quello che mi piacerebbe è avere tanti commenti, consigli, idee, comunicazioni riguardo la storia, voi, me, loro, tutti!

Una breve sinossi e la copertina. Non senza l’immancabile lista di siti online che lo vendono.

Un protagonista ignaro e impreparato che viene catapultato in un’avventura da film. A sua volta tira con sé una nuova amica e se ne sentirà responsabile. Un commissario di polizia in cerca di un amico scomparso. Il tutto fra le più belle scenografie romane. Tre personaggi incompiuti; l’arte di Michelangelo Buonarroti, definita incompiuta anch’essa; un vero incompiuto dell’artista, nascosto da qualche parte per centinaia di anni. “La mente vede ciò che è abituata a vedere.”

Clicca sul negozio virtuale che preferisci: AmazonBookrepublic, Book University, EBook.it, HoepliMazy, iBooks Store, Goole Store (il link inserito è per i browser del pc, se vuoi scaricarlo su un cell Android, ti basta entrare in google play e fare la ricerca per “Incompiuto Marco Reale”)

Incompiuto_Cover

Recensioni:

  1. Cetta De Luca su InPuntaDiPenna
Advertisements

TanguEros

Copertina02

Secondo Wikipedia “La parola erotismo, da Eros, divinità greca dell’amore, indica le varie forme di manifestazione del desiderio erotico che attrae verso qualcuno o qualcosa e il tipo di relazione che si instaura tra soggetti che ne sono coinvolti.”

E Platone si esprime in questi termini nel SymposiumDesiderioattrazione, Eros. Ho già affrontato questi argomenti, in tempi non sospetti. I primi due almeno. Mancava l’Eros, perciò ci ho scritto un libro. Non da sola però, perché sono una sostenitrice della sessualità di coppia. L’ho fatto con uno scrittore. È interessante vedere come la creatività, la fantasia femminile, si discosta o si rispecchia in quella maschile. E viceversa. In fondo cosa c’è di più naturale?

Devo ammettere che non ho affrontato questa avventura nel mondo dell’erotismo senza rifletterci con attenzione. Troppi hanno scritto e continuano a farlo sull’argomento. La letteratura ci fornisce esempi eccelsi: da Miller alla Nin passando per Nabokov e D’Annunzio, solo per citare i più vicini a noi. Ho detto letteratura non a caso, perché gli esempi recenti declinati nelle 50 e oltre sfumature di ogni colore, per me, non fanno testo. E allora nell’ardua impresa ci siamo impegnati in due, per darci forza, ispirazione, per scrivere di erotismo in modo nuovo: non una storia scritta a quattro mani, ma due racconti allo specchio di una stessa storia.

Da questa collaborazione con Marco Reale (lui è l’elemento maschile…) è nato TanguEros, ora disponibile in versione eBook online (qui), preceduto da un booktrailer che trovo, senza falsa modestia, straordinario.

Chi mi conosce, chi ha già letto i miei libri, sa come la sfera emozionale, quella che attiene ai sensi e al femminile, mi appartiene, mi attrae. E vi assicuro che questa storia mi ha attratta, eroticamente, superando il pudore e l’imbarazzo dello scriverne.

Non so se mi cimenterò ancora in questo tipo di  esplorazione narrativa. So che questa storia qualunque, di due persone qualunque, è colma di quella sensualità inaspettata e inespressa che tutti noi, in qualche modo, possiamo provare. E se ancora non l’abbiamo fatto, beh, allora dobbiamo.